altadefinizione logo altadefinizione logo

Cerca il tuo film:




La tartaruga rossa

HDIMDB: 7.6
Condividi
Commenta
Guarda il Trailer
Download

Voto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
tartaruga

Un uomo abbandonato su un’isola deserta cerca di disperatamente di fuggire. Un giorno, però, incontra una strana tartaruga che cambierà per sempre il resto della sua vita…

  • Davide

    Bellissimo, poetico, metaforico

  • Dalì Vertigo

    Bhe.. che dire..
    La scelta stilistica del cartone ha il suo perché, si intreccia perfettamente ai plus di un film muto, in quanto in alcuni momenti è per davvero, a livello tecnico, una meraviglia per gli occhi.. Va detto che non è un film per tutti, di certo non è un film per bambini. È di per sé un’opera d’arte in tutto e per tutto, dalla musica al mezzo e soprattutto, al modo di comunicare i messaggi sciolti nella trama; in quanto opera d’arte però, va considerato che può entusiasmare, annoiare, o semplicemente non arrivare. In questo caso però, credo che con un cuore mediamente aperto si possa facilmente apprezzare.
    Sono scettico possa vincere l’oscar, e non è di certo il capolavoro massimo della Ghibli, però sono 90 minuti spesi bene, che resteranno nella vita di molti spettatori.
    Personalmente il mio voto va dal 7,6 al 7,8..
    Una menzione particolare va alle musiche.

    • TERMINATOR

      Il film non è della Ghibli. Ma avete mai visto un film della ghibli? La Ghibli ha soltanto collaborato in piccolissima parte, non dite che è della GHIBLI perché fate mal informazione. Poi lo studio Ghibli non produrrebbe mai un cartone animato senza voci.

  • salvo

    Mamma mia che dire dire che è un capolavoro sarebbe limitativo. Il silenzio che dice tutto ….

  • Cocorito90

    Piccola perla (anche se il senso ultimo della storia non l’ho capito XD)…..

  • Macarmine

    E’ incredibile come dei disegni e colori così semplici possano realizzare immagini cosi belle.
    Chi inizia a conoscere i film dello Studio Ghibli non può fare a meno di guardarli tutti ed ognuno va ben oltre le aspettative.

    • TERMINATOR

      Non è della Ghibli.. La Ghibli ha soltanto collaborato.

  • Giuseppe

    Strano, davvero tanto strano.
    Anche romantico, ma molto particolare. Deve piacere il genere, in tutto il film non c’è una sola frase.

  • Sergio Scala

    Onestamente???? Inutile da vedere…….bella la storia, ma è una semplicissima favola. Per dirvela tutta mandavo avanti veloce perché ci sono non più di due o tre scene impoirtanti. Film quasi muto se non fosse per il bellissimo e rilassante rumore del mare. Film che a mia opinione è una perdita di tempo vederlo. Potrete trovare anche un senso in questo film, ma per me è stato come sfogliare un fumetto scarabocchiato sulla nascita dell’uomo. Io dico che non ha senso.

  • Massimaresa

    Se volete immergervi in un sogno per un ora e venti questo é il vostro film!

  • frengo

    molto bello, il disegno mi ha ricordato molto “L’uomo che piantava gli alberi”. Sotto certi aspetti lo ricorda anche per altro

  • Rossella Arena

    Molto bello!!
    un cartone animato diverso dal solito (almeno per me)
    nonostante non ci sia nessun parlato, l’ho seguito con interesse ed emozioni dall’inizio alla fine.

  • Giovanni Triscornia

    stupendo, armonia perfetta fra disegni e trama, personalmente, ricorda molto lo stampo di paulo coelho come stile, semplice ma ricco di contenuti.
    natura docet.

  • Cinematografovirtuale

    brutto da dire ma assolutamente non per tutti
    non si è più abituati a guadare e farsi trasportare dalla musica , dai silenzi
    e dal continuo suono delle onde che fanno sentire il senso di solutudine e la capacità si saperci stare.
    La storia è tradotta con un disegno semplice ma nello stesso tempo ricco e efficace parlo della bellezza delle espressioni nei personaggi
    mi è piaciuto

  • BlackMentos

    siate onesti: il film è una merda. Solo perché è dello studio Ghibli nessuno osa dire nulla. https://uploads.disquscdn.com/images/c6102523c40e41ce69530d160066eafeded7696a68e08d69fbef4a8d72ee94a4.png

  • Elisa Iafrate

    Spettacolo.

ULTIMI COMMENTI

ATTORI