altadefinizione logo altadefinizione logo

Cerca il tuo film:




Arrival

HDIMDB: 8.3
Condividi
Commenta
Guarda il Trailer
Download

Voto:

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
1480340928_53453

Quando un misterioso oggetto proveniente dallo spazio atterra sul nostro pianeta, per le susseguenti investigazioni viene formata una squadra di élite, capitanata dall’esperta linguista Louise Banks. Mentre l’umanità vacilla sull’orlo di una Guerra globale, Banks e il suo gruppo affronta una corsa contro il tempo in cerca di risposte – e per trovarle, farà una scelta che metterà a repentaglio la sua vita e, forse, anche quella del resto della razza umana.

  • Gero

    Al regista piacciono di sicuro le seppie…. Quelle sono buone con le patate, stufate, dalle mie parti. Questo film è davvero fatto per le seppie…. Seppie aliene? E poi chi parla madarino, giusto per soddisfazione mia, mi dice che cavolo gli ha detto al Generale occhi a mandorla?

  • Valentino Sarti

    Oddioh da quant’è che voglio vedere questo film, dal trailer sembra tipo troppo figo, ora lo guardo e poi magari scrivo il parere che ho su di esso.

  • Ego74Bo

    Un’opera che lascia un po’ così. Qualche scena intensa la regala, ma scambiando il più alto volume degli infrabassi con una più alta qualità artistica fa confusione.
    Alcuni dettagli lasciano di stucco. Come ad esempio il fatto che non venga formata una task force di esperti linguisti, ma l’esercito americano chiami un esperto alla volta (poi un’altro e così via) per cominciare a comprendere e condividere un comune linguaggio di comunicazione con gli alieni. Uno solo. Naturalmente il protagonista.
    Oppure lascia increduli constatare che il reclutamento di un esperto linguista piuttosto che un’altro sia dovuto alla conoscenza di un singolo vocabolo sanscrito. Come se tutti i linguisti del mondo conoscessero tutte le lingue del mondo in modo esaustivo. Lol.
    Lascia basiti il militare che porta un messaggio degli alieni usando un registratore vocale alla nostra protagnoista.. come se l’intervallo di frequenze udito da loro fosse ovviamente il nostro stesso. Lmao. E così via.
    Per il resto il film scorre via decentemente ma, tenendo conto che è lento e sembra più un rebus di comprensione, uno studio, che non uno spettacolo di intrattenimento, risulta una performance davvero non memorabile. Tanto impegno, ma poca cosa.
    Voto 6.0/10 – [Visto, commentato e valutato nel gennaio 2017]

  • Francesco

    Siete i migliori vi amo!!!

  • wil coyote

    Scordatevi Independence Day… è un approccio completamente diverso. Tutto sommato risulta interessante anche se alla fine ci sono palesi paradossi. Lo scopo della “visita” inoltre lascia un pò perplessi…ma questo ognuno lo percepirà a suo modo. Consigliato. Video 10 Audio 7

  • Valentino Sarti

    Ok…. beh….. il film è veramente ben fatto, gli attori bravi, l’unica pecca credo sia il finale, cioè non l’ho esattamente ben capito, sembra non avere nessuna conclusione logica, cioè non ci si può trarre una conclusione logica.
    L’inizio poteste non capirlo esattamente ma verso la fine lo capirete. Tutto sommato il finale è quasi interessante.
    Ringrazio lo staff per l’immenso e giornaliero lavoro, e sono stupito di vedere questo film in un’ottima qualità non ostante non sia passato molto tempo dalla data di uscita. COMUNQUE CONSIGLIO VIVAMENTE LA VISIONE DEL FILM

  • Daniel Marcacci

    Gente, siamo di fronte ad un capolavoro!
    2 ore incollato allo schermo, trama spettacolare.

  • Walter Pace

    Video 8 audio 5

  • Marko

    Video si vede benissimo ma l audio lascia a desiderare, comunque grazie per averlo caricato.

    Video 9 Audio 6

  • Danut Craciun

    molto bello

  • capolavoro

  • Walter Pace

    Ottimo il video… appena sufficiente l’audio… il film di per se ha una trama un po cervellotica però a me è piaciuto. Da vedere un paio di volte per capirne appieno il significato. Dato che non voglio spoilerare mi fermo qui.

    P.S. Sinceramente di fantascienza ha ben poco. 😀

  • Ninni Alletto

    difficile da comprendere

  • Gyrus7114

    Un po’ pesante e senza senso, speravo in un colpo di scena finale ma nulla. Guardabile ma niente di che.

  • stefano

    BELLO sarebbe bellissimo se i popoli cominciassero a collaborare pre il bene di TUTTI

  • marco

    Grazie del lavoro ma audio pessimo!

  • Andrea Licchetta

    E dopo aver visto questo film posso affermare che ormai alcuni registi abusano fortemente di acidi!

  • Dave Ross

    La vita di sta sciattona è il sogno del radical chic.
    Per la serie, come rovinare una trama interessante usando un ritmo soporifero.
    Flash back continui e francamente inopportuni.

  • ΛℓҽxĐҽLaяgҽ

    Nel costruire questo film fantascientifico sui generis Villeneuve si avvale di un montaggio non lineare, chiaramente ispirato alla diffusa teoria secondo la quale: le coscienze superiori hanno a disposizione conoscenze del presente, del passato e del futuro poiché la struttura temporale nella quale si trovano non è lineare ma tutto avviene nello stesso momento. Il ritmo di “Arrival“è estremamente rallentato, al contrario di quello che ci si aspetterebbe da un’opera di questo tipo, favorendo la riflessione, la ricerca di profondità e di significati simbolici. L’opera può essere letta a diversi livelli e se potrebbe scontentare coloro più prettamente appassionati alle pellicole fantascientifiche sicuramente si rivolge ad un pubblico di ampio raggio in cerca di profondità ed emotività Voto 6,5

  • aryes8

    MAH!!!!

  • aryes8

    Cioe,’ tutta questa attesa per questo film….e poi?
    Noia totale, aspetti che succeda qualcosa ma ti rendi conto che i minuti passano e ti ritrovi alla fine del film…senza che succede un c….
    Se mi capita il regista tra le mani….gli taglio la testa…ho perso due ore per cosa?
    A questo punto molto meglio film di fantascienza di 30 anni fa, e non questo.
    Per fortuna non sono andato al cinema a vederlo, avrei distrutto la macchina a calci e pugni per il nervoso!
    Ora aspettiamo PASSENGERS
    Sicuramente migliore.

    • The Babakede

      Passengers migliore? AHAHAHAHAHAAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHA

  • Claudio Frau

    a me personalmente è piaciuto. ma ho fatto bene a non andare al cinema. ricorda molto interstellar per modo di ripresa ma la trama è completamente diversa. certi punti li ho dovuti riprendere perché non si capivano molto. audio: 6- video: 7/8; film: 6. grazie comunque allo staff. sempre i migliori

  • Andre

    Bel film…si riesce a capire il significato/significati solo se lo si segue attentamente senza tralasciare dialoghi o parole..non è il classico filmetto da guardare distrattamente per passare le 2 orette di svago…bello veramente…voto 8

  • PoPe

    Che tristezza questo film, scialbo, guardate “Contact” se volete vedere un bel film sul primo ipotetico contatto con un’intelligenza Aliena che sicuramente esisterà in un esopianeta da qualche parte ma l’immenso spazio e gli infiniti pianeti rendono praticamente impossibile incontrarci, in più pensando che oltre alla velocità della luce non si va, l’unica è che abbiano scoperto il ponte di “Einstein-Rosen”.
    Comunque il primo esempio di vita nell’universo siamo noi, quindi difficile che siano biologicamente troppo diversi da noi, dovrebbero essere sempre basati sul carbonio, con acqua che è la base della vita e anche ossigeno, quindi è improbabile che si sia evoluta una civiltà superiore a dei batteri in un pianeta colmo di Metano e CO2, perchè non ci sono i presupposti per l’evoluzione, quindi gli alieni non saranno tanto diversi da noi biologicamente parlando; il difficile è appunto trovarsi.

  • john

    CAPOLAVORO!! Non si può definire in altro modo!!!

  • inno

    Video 9 audio 4 voto 7

  • PoPe

    Che tristezza questo film, scialbo, guardate “Contact” se volete vedere
    un bel film sul primo ipotetico contatto con un’intelligenza Aliena che
    sicuramente esisterà in un esopianeta da qualche parte ma l’immenso
    spazio e gli infiniti pianeti rendono praticamente impossibile
    incontrarci, in più pensando che oltre alla velocità della luce non si
    va, l’unica è che abbiano scoperto il ponte di “Einstein-Rosen”.
    Ricapitolando, non mi è piaciuto, sopratutto il tocco drammatico, sembra che Interstellar abbia lanciato uno stile, ma Nolan è molto più bravo.

    • giacobino2000

      guardati il film e fatti meno pippe mentali amico

    • Ivarden

      (SPOILER)
      Sono d’accordo, tra l’altro il fattore misterioso intorno a queste seppie è realizzato malissimo… In tutta la durata del film non mi è mai venuta in mente l’idea di capire chi e cosa volevano questi alieni, mai! Colpi di scena compresi… Piuttosto ero curioso di sapere che sapore avrebbe avuto un loro risotto nero di seppia ma nient’altro… Poi guarda caso quelli che incasinano tutto sono i Cinesi e i Russi, praticamente in un “normale” film americano basta prendere le potenze straniere con cui gli USA hanno più dissapori e hai trovato in ordine di “gradimento” gli antagonisti del film… Sta diventando abbastanza fastidiosa come cosa soprattutto dopo il caso Edward Snowden… Ma questo è un altro discorso.
      Comunque aspetterei a dire che oltre alla velocità della luce non si può andare, anche nel medioevo pensavano che non si potesse superare la velocità del suono, eppure… Il ponte di Einstein-Rosen potrebbe essere solo la punta dell’iceberg, chissà quanti sono i metodi che non conosciamo ancora per andare da un punta A ad un punto B.

    • Digit

      Che azzo dici

    • buzzi katto

      smettila di abbaiare stronzate,
      cordialmente

    • Bianchi Lorenzo

      attori davvero sprecati per un film cosi soporifero

    • Er Grullo

      Forse con la fisica ordinaria…e forse non sai che è dalla legge di newton e dalla teoria della relatività di einstein che i fisici mettono pezze su pezze con nuove teorie per non rivedere ciò che oramai è palese. Stiamo inseguendo una fisica obsoleta ed erronea!

      • Meg Delle Grandi Ombre

        ah ma pensa te!

      • PoPe

        Obsoleta ed erronea? Ti sei fatto prendere dal film e vedi già il futuro? Le pezze che intendi tu sarebbero la teoria delle stringhe , i multi-universi e i relativi aggiustamenti dall’assegnazione di un numero cosmico al bosone di Peter Higgs?
        Forse tu non sai visto che non esprimi fatti.
        Per i simpaticoni quà sotto che mi hanno risposto per il mio parere personale, direi che ognuno la pensa come vuole, per gli altri concetti basta leggere wikipedia.

      • Zaffiro

        Purtroppo questi strumenti abbiamo, non ci possiamo inventare una fisica nuova per poter dar sfogo alla fantasia più estrema, poi c’è chi crede che gli alieni siano già venuti da tempo e che ci sia un vero e proprio censimento sulle razze, da dove provengono, se sono ostili o meno ecc, purtroppo la fisica ha dei limiti e sempre ce li avrà ma è necessario, se di scienza si vuol parlare, accettare che esiste un metodo scientifico da seguire e che questo si fonda anche sull’empirismo oltre che sulla logica deduttiva.

        • Marco Vandelli

          Ben detto… ecco finalmente qualcuno coi piedi per terra

      • Marco Vandelli

        Ecco un altro premio nobel che non ha mai aperto un libro ma solo visto qualche video del cavolo su youtube

  • Marco Cosenza

    non ho capito alla fine grz

  • Marco Cosenza

    non ho capito alla fine

  • antoanto

    un film particolare…………..la fine e’ da interpretare su alcune cose …….da vedere

  • giovanni lullo

    Bello. Diverso, Ma piacevole. Audio 6.video 9

  • xandyonex

    Pura poesia cinematografica…

  • Marius Pirvu

    beh , che dire … mi aspettavo di più.

  • Mark Mondiè

    Voto eccessivamente alto, film lento che lascia punti interrogativi. A tratti banale, ritengo che sia un film mediocre. 8.3 è assurdo, 6 e sono buono.

    • Paladin

      oggi è la moda. Prendi un bel libro possibilmente vecchio di 10 – 12 anni, facci su un polpettone psicologico di cazzate, mettici su anche qualche paradosso temporale per rincoglionire lo spettatore, poi condisci con una stupida storia d’amore, e inforna a 100 gradi.
      psicopolpettone moderno.
      Nessuno capirà un cavolo, ma pur di sembrare grandi letterati, grideranno al capolavoro tutti non sapendo il perchè.

  • TheGreenTiger

    stupendo, una trama che lascia col fiato semi sospeso e un dolce mistero che avvolge il film dalla fine all’inizio. Una atmosfera che lascia sognare. luci e suoni adatti forse manca un po di colore e delle inquadrature decenti ma il risultato è comunque coerente con le sensazioni che si provano. Ed è perfetta l’immersione grazie al perfetto l’alternarsi dei tempi e dei flashback.

    VOTO 9.3
    si poteva gestire meglio la parte visiva (parere personale)

  • Emanuele E Laura Benda

    Seppie giganti con inchiostro “simpatico ” che vogliono salvare il pianeta? Ma perché ??? Se potessi conoscere il futuro come la protagonista Non lo riguarderei.

  • Bagigionesi

    Inizio accattivante e realistico anche se tradizionale per il genere. Poi pero’ si perde in varie situazioni dai contorni imprecisi , diventando lento e senza spessore.

  • giovanni

    figoooooo

  • Andre

    bel film…da seguire attentamente senza tralasciare nulla per capire bene…unica pecca e delusione secondo me è la
    razza aliena….con tutte le razze che ci sono (Grigi..Rettiliani..Nordici..Umanoidi) proprio quella dovevano scegliere per sto film??

  • Arthur Chiasalotti

    un film esistenzialista di fantascienza,da vedere assolutamente !!!

  • yuri

    ma davvero?! bel film si, ma la trama dalla metà alla fine è uno schifo, come rovinare un film

  • Marco Rosarelli

    Un film che emoziona..un film di fantascenza che emoziona! ..va visto! Può sembrare a volte lento ma non è cosi’..
    Profondo e bello merita lo consiglio a TUTTI anche a chi a priori esclude questa categoria!

  • dona

    Mi è piaciuto

  • Manuel Agola

    Film noioso.. se vi aspettate una guerra tra alieni e umani cambiate film.. non accade assolutamente nulla

  • Siber Massai

    Grazie per la gran qualità video !

  • Cinematografovirtuale

    mi spiace dirlo perchè gli attori mi piacciono
    ma questo è di una noia mostruosa
    il film è appena uscito audio 5 video 6
    ma ovviamente un grazie allo staffsiete grandi grandi

  • Mistery_Gold TV

    classico film americano fantascentifico niente di che, 7/10

  • Alessio Scapolo

    personalmente non mi e piaciuto molto lento ma nello stesso tempo fa capire un po di cose e fa riflettere

  • ALLBLACK

    voto 0

  • Giuseppe Fuser Spiridigliozzi

    ma perchè le bandiere sulle divise dei soldati americani sono sempre rovesciate?

    • Gigietto Caterpillar

      Bella domanda.
      Dunque non lo sanno nemmeno loro.
      La cosa ha radici molto antiche, alcuni dicono che durante la Guerra di Indipendenza una partita di bandiere fu cucita male sulle divise, e quel reggimento fu talmente fortunato e glorioso, che per ricordo l’esercito decise di cucire così la toppa a tutti quanti, e da allora rimase così.
      Altri dicono invece, che la bandiera al contrario simboleggia la bandiera CHE SVENTOLA. Se ci pensi quella avanti se corri con la bandiera, è la parte con le stellette. quindi la posizione è corretta se PORTI la bandiera.
      I militari PORTANO la bandiera al fronte, non la indossano questo è il messaggio, e l’ipotesi piu reale.
      Altri dicono perchè le stelle puntate verso AVANTI significa mai retrocedere a fronte. 😀
      Ma la vera storia è legenda.

      • Giuseppe Fuser Spiridigliozzi

        …non sarebbero americani

  • Zeno

    Video: 9; Audio: 4,5. Il film merita di essere visto.
    Grazie del servizio.

  • joan

    che palle di film.e brutto

  • emi10

    trama visionaria, regia visionaria e musiche struggenti. è nel suo genere uno dei migliori film che abbia mai visto. propone un concetto totalmente nuovo di un tema ricorrente come quello del nostro pianeta visitato dagli alieni. a mio giudizio è estremamente artistico e ben fatto. molto molto bello, anche se offre il fianco a facili critiche..
    voto personale 7.

  • Ivan Lupi

    ATTENZIONE SPOILER: scusate ma gli eptipodi alla fine cosa volevano dagli umani (mi riferisco alla scena in cui l’alieno parla di aiuto verso di loro) ? Cioè ok, ci hanno dato in dono la loro lingua per prevedere il futuro…ma noi cosa dovremmo fare per aiutarli?

    • Francesco

      Mistero

    • Stefano Ferraro

      SPOILER

      Ho pensato la stessa cosa, ci hanno dato la possibilità di vedere il futuro, ma se non sbaglio ha detto che louise ha un’arma, usala. Può intendere che il dono della lingua per loro è vista come un’arma?Dovrebbe usarla contro gli avvenimenti che avverranno nella sua vita? evitando errori prevedendoli?Ma poi, dicendogli che tra 300 anni avranno bisogno di loro, che cosa può fare Louise in merito? Evitare una guerra contro gli Eptapodi per permettergli di tornare tra 300 anni e poter essere aiutati per cosa non si sa? Dato che dai flashback Louise scriverà un libro e insegnerà lil loro linguaggio agli altri, così saranno facilitati gli eptapodi nel comunicare?

    • Ivarden

      Infatti non si capisce… Se la mettiamo sullo scientifico allora direi che la soluzione più semplice è quasi sempre la più giusta… Sonda anale….

      • frengo

        applausi!!

    • Federico Antosiano

      Non è difficile: gli eptapodi sono arrivati perché loro già sanno che tra 300 anni avranno bisogno della razza umana (per cosa non ci è dato saperlo), per questo ci hanno dato la loro lingua (che loro considerano un’arma) per permetterci di poterli aiutare tra 300 anni. Agli alieni della storia della figlia non frega una cippa

  • Pietro Viola

    Straordinario………..buona parte del film vi tornerà chiaro alla fine….bellissimooooo

  • soffione

    riflessivo, enigmatico, ma la contempo travolgente e molto dinamico. Invito chiunque a guardarlo anche ai non amanti del genere.

  • Massimiliano Marcialis

    Sensazionale

  • Piera2112

    ciao raaagaazzi filmm figissomo bella.

  • Roberto

    bello bello

  • cedric pingisi

    mammamia era da tanto un film cosi che bello che non lo facevano……

  • Luca Billo

    Non e’ quello che ti aspetti. Bello!!!

  • Giaime Deidda

    sicuramente non è un film da 8.3 ma 6 al massimo, finale di una egoisticità unica, metti in vita un bambino che sai che non vivrà e che soffrira tanto quanto le persone che lo circondano. anzi 5.5 finale del c…….

    • UNDERAIN

      Non sono d’accordo. Il film è profondo e coraggioso. Afferma che la vita merita sempre di essere rispettata… che l’amore pesa più della sofferenza…
      Affronta un tema bioetico controverso (sacralità vs qualità della vita) inserendolo in un contesto fantascientifico, senza banalizzare e senza schierarsi, ma raccontando l’ottica soggettiva della protagonista.
      Come dicevo, coraggioso. In tutti i sensi…

      …quasi quanto la tua scelta di prendertela con una donna che avendo già assaggiato (seppur solo nella sua mente) ogni singolo abbraccio della figlia, compreso l’ultimo al suo capezzale, non è disposta a rinunciarci, a costo di prendersi tutta la sofferenza annessa.
      Dici che sarebbe stato meno egoistico negarle il diritto all’esistenza?
      Conosco un noto leader politico tedesco del novecento che la pensava come te.

      • Jenny

        siccome non è la protagonista a morire di cancro ma la figlia tra atroci sofferenze, chi siamo per decidere della vita altrui. Di una poveretta che dovrà vivere pochi anni per poi avere una fine di agonia pregando sicuramente di non essere mai nata? Nessuno vorrebbe nascere per avere questo destino quindi concordo con l’utente sopra…maternità profondamente egoista

        • Paladin

          concordo.

      • Paladin

        quindi tu sceglieresti di avere un figlio che fa quella fine? In questa storia non c’è lieto fine c’è enorme sofferenza in chi se ne va, e c’ è immensa e infinita sofferenza in chi rimane.
        non vince nessuno, tanto meno la vita, perchè stroncata dal dramma di una morte terribile inesorabile lenta.
        Proprio giorni fa, c’è stata una persona che ha scelto di morire, di sua spontanea volontà.
        Dire che la vita trionfa sempre sono solo “parole ” da film.
        Secondo me non c’è coraggio ne egoismo, ci sarebbe solo una scelta dettata dalla logica obbligatoria.
        Lontano comunque da quello che è il “vero” sci fi questo film poco è nulla ha a che vedere.
        PS:
        Magari se stai discutendo con una persona evita di offenderla perchè ha delle idee diverse dalle tue, mettendogli parole e idee in bocca per poi poterlo chiamare in pratica kapò.
        Io conosco un politico guarda caso, che la pensa e ha fatto proprio come te invece.
        le idee non si impongono la dovete finire di insultare la gente con una leggerezza poi agghiacciante.
        Dare del nazista ad una persona che non ha le tue idee, è REALMENTE da nuovo nazista.
        Datti una regolata siamo stufi di tutto sto odio dei vigliacchi dietro le tastiere che citano berlusconi.

  • Maurizio Pietropaolo

    boh io non riesco a capire le parole, l’audio è quello che è… aspettiamo una versione migliore

  • Marco Cosenza

    bellissimo film come sono arrivati se ne sono andati non solo ci mancavano gli exstacommunitari puri i marziani a posto siamo

  • Marco Cosenza

    se il signor rei mi lascia questo commento le ringrazio ciao non sono un robot sono un essere umano ho 6 cp e tutti vanno quindi e il suo cp che non va ciao

    • Gigietto Caterpillar

      ahahah lei è fantastico 🙂

  • Edoardo Catalano

    Bel film di fantascienza, diverso da molti recenti…

  • Vito

    Ciao a tutti.
    Il film per me è bellissimo, storia incredibilmente reale e pazzesca nello stesso momento, non riesci a distrati neanche un momento per non perdere niente.
    Video 10/10 Audio 7/10 perchè alla fine del film ho capito pompino invece di bambino hahahahah era diventato hard hahahah.

    • Antonio Esposito

      hahahhahahahahahahahahhaha sto morendo

    • Lorenzo

      Allora non sono l’unico che ha sentito pompino ahahaha

    • Daniele

      ahhahaha anche io ho capito pompino, cmq per me una cagata d film, un cast eccellente per un film che cerca solo di dare un messaggio, ma lo da male, ossia che a volte la differenza e la difficoltà di comunicazione è alla base dei nostri problemi.

  • jackie

    film molto bello e profondo la cui trama va ben oltre la fantascienza e la “semplice” visita degli alieni, coinvolgendo anche comportamenti e sentimenti tipici dell’essere umano. la violenza e l’amore incondizionato della vita trovano un utilizzo geniale attraverso espedienti particolari che rendono il film originale e interessante, anche se un po lento nell’evoluzione.

  • SpeeDy

    Io non sono riuscito a capire perfettamente.Qualcuno saprebbe spiegarmi meglio ? Grazie. 🙂

    • Pinko Pallino

      cosa non hai capito?

  • simonvonr

    Parto con una valutazione tecnica, audio voto 5 video voto 7 film nel complesso voto 7.5
    Film che si presta ad una buona visione,a tratti ti prende completamente,inizio leggermate lento ma poi si merita tutto il tempo della visione,finale che pero ti lascia con qualche…mancanza… ma tutto sommato per il genere di film che è lo consiglio.. buona visione

  • simonvonr

    Parto con una valutazione tecnica,audio 5 video 7 film nel complesso voto 7,5
    Film che si presta ad una buona visione,a tratti ti prende completamente,inizio leggermente “lento” ma poi si merita tutto il tempo della visione,finale che ti lascia pero qualche….mancanza… ma tutto sommato per il genere del film che è lo consiglio.. lo rivredei?…si.. buona visione

  • redrum

    Molto bello,non vi aspettate il solito film sugli alieni alla Indipendence Day,mi ha tenuto incollato allo schermo nonostante sia privo di azione, ha molto di Incontri ravvicinati con teorie scientifiche alla Interstellar.
    Peccato non averlo visto al cinema(non ho saputo resistere) la qualità non è delle migliori ma per un film uscito da una settimana va benissimo cosi.

    • Marco Vandelli

      Non paragonare questo film a interstellar, film originale, con contenuti validi e realistici per un vero film di fantascienza. Qui si è solo voluto fare un film tanto per di basso livello e improbabile, le seppie poi…. scelta errata e molto discutibile per gli amanti del genere.

  • Stefano Ferraro

    ATTENZIONE SPOILER
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    ci hanno dato la possibilità di vedere il futuro, ma se non sbaglio L’EPTAPODO ha detto che louise ha un’arma, usala. Può intendere che il dono della lingua per loro è vista come un’arma?Dovrebbe usarla contro gli avvenimenti che avverranno nella sua vita? evitando errori prevedendoli?Ma poi, dicendogli che tra 300 anni avranno bisogno di loro, che cosa può fare Louise in merito? Evitare una guerra contro gli Eptapodi per permettergli di tornare tra 300 anni e poter essere aiutati per cosa non si sa? Dato che dai flashback Louise scriverà un libro e insegnerà lil loro linguaggio agli altri, così saranno facilitati gli eptapodi nel comunicare? Ah, e se non ho capito male è morto l’altro suo compagno, l’altro eptapodo?

    • The Babakede

      L’arma è intesa come la lingua, più spicificatamente il dono di poter prevedere il futuro da chi la conosce (tipo Louise). Il compagno del polipone è morto dall’esplosione. No, louise scrive il libro non per insegnare a comunicare con i poliponi ma per dare all’umanità il dono di prevedere il futuro. Per le altre domando non credo ci sia una risposta precisissima

  • Antonio Esposito

    Grazie allo staffa video 7 su 10 audio 2/1 su 10
    alieni moscardini

  • maurizio cosmai

    la morte civile… troppo triste per me oggi

  • bonjovi1984

    sto film non l ho capito proprio boh…

  • Pussy Destroyer

    Gli alieni sono pere giganti a testa in giu , le loro gambe sono tentacoli , alla fine di ogni tentacolo ci sono altri tentacoli dai quali esce inchiostro a forma di cerchio che tra l’altro e il loro modo di comunicare.le navi sembrano “globuli rossi” neri. Sono in grado si prevedere il futuro. E che cazzo?
    Conclusione non mi e piaciuto.

  • marzio

    wow….spettacolare, profondo e ti fa venire voglia di abbracciare tuo figlio. Alla fine gli alieni non sono i protagonisti ma l’uomo e la vita nel senso più profondo. E che dire della musica…wow

  • fluxbox

    film profondissimo, trama fantascientifica e reale assieme, flashforward perfettamente alternati con il presente in modo da prenderti fino alla fine… purtroppo lascia l’amaro in bocca. Deve essere rivisto più volte

    ps. SPOILER
    ma il messaggio complessivo delle 12 parti? alla fine non l’ho capito

  • Met

    Sono d’accordo con Emanuele, se riuscissi a leggere il futuro, anch’io non riguarderei questo film! Speravo in un film più movimentato, con più colpi di scena ed effetti speciali.

  • Alex Rabosky

    una cagata pazzesca

  • Se non si stacca lo sguardo dallo schermo è solo perchè si spera in un risvolto interessante del film. l’ho aspettato molto,ma non ha riscosso successo nei miei gusti per un semplice motivo: non regge la storia. un film di due ore su quella che sarebbe l’esperienza più straordinaria per l’umanità,raccontando solo la vicenda di una donna con il dono della prescienza ?E poi gli Esseri che arrivano sulla terra ,per avere un contatto solo con la protagonista e riguardanti i suoi sogni?.mmm, e i risvolti di questo avvenimento sul mondo,sulla popolazioni,sulla politica ,le guerre,la presa di coscienza che non si è “soli” etc??NO E POI NO.film per niente reale,non potrebbe esser più lontano dalla realtà nei fatti che potrebbbero accadere,quindi direi senza criterio. Avrebbe potuto essere un capolavoro se fatto con criterio e a tema,ma si sono soffermati su una storia mediocre,senza dare l’importanza all’argomento che in teoria doveva trattare. peccato,perchè gli attori sono di indiscussa bravura ma sciupati per questo genere di film,. voto video 7.6,audio 6,film 5

    • The Babakede

      Ah perchè pensi che i calamari siano venuti sulla terra per comunicare con Louise??? Hai capito tutto della storia proprio.

  • Antonino

    8 candidature agli Oscar 2017 mi sembrano un po’ troppe, addirittura miglior film e miglior regia… Il film è appena decente , ho visto di meglio…mah

  • Bianchi Lorenzo

    decisamente delusissimo

  • Cecilia Pesce

    Noioso, banale e melenso, questo film è stato una delusione totale. I dialoghi da soap sono prevedibili e ridicoli. La parte più divertente è stata all’inizio, quando quella disgraziata ha avuto la geniale idea di comunicare con le seppie aliene scrivendo termini inglesi in alfabeto latino su una lavagnetta magnetica. Ok. Roba che se ti sposti un attimo di latitudine già non ti capiscono più.

    Sembra impossibile che Villeneuve, quello di Prisoners, abbia potuto partorire tale spazzatura. Vorrei sapere poi chi sono quegli allucinati di IMDb che l’hanno valutata!

  • Lorenzo Cassano

    ha un significato profondo, non tutti ci arrivano

  • Fabio

    spero di non essere il solo ad aver sentito alla fine, ti va di fare un pom…no? wtf

  • Sara Brambilla

    bah alla fine non ho capito una beata H. Un film no sense. Perché il dono della lingua degli aliene sarebbe servito all’umanità e allo stesso modo avrebbe aiutato anche loro? Bah!!!! bel film una ceppa. Questo è inguardabile. Avevo capito che gli alieni non avevano cattive intenzioni; ma questo proprio no. Mi aspettavo più azione e meno noiaaaaaaa

  • sandro

    Charlie non ne sbaglia una.

  • Rossella Arena

    A me è piaciuto moltoooo.
    dall’inizio alla fine.
    Se piace il genere, Consigliato.
    Bello bello.

  • Edo

    Tipico degli americani..i cinesi e i russi sono i cattivi, tutto il resto del mondo li segue eccetto gli americani che sono più intelligenti. Film lento, 0 colpi di scena. Il motivo per il quale sta seppie sono venute fin qui è quasi comico. Voto 6—-

  • Luca Formica

    Più di 100 commenti per questo film positivi e negativi e fino a qui’ tutto normale, ma con un film cosi’ profondo e complicato che a prima vista non sembra, come fate a scrivere :”scialbo/ banalita’ /film soporifero/ americani contro russia e cina/ ” il coraggio sicuramente non vi manca.
    Comunque è un film Impeccabile sotto ogni punto di vista, e chi dice il contrario consiglio di non stare su due siti contemporaneamente mentre si osserva un film perchè, i commenti super negativi che a mio avviso servono solo ad incrementare altre cazzate lasciateli nella vostra testa. Mi scuso per lo sfogo ma come fanno tutti ogni tanto i commenti li leggi e quando li leggi…kafèèè
    Voto 8

    • Roberto Olimpus Coppola

      Lascia perdere il cinema…datti all’ippica

      • Gabriele Biandolino

        Quanta cattiveria 😀 ahahahaha

      • giò

        Non sai quello che dici! Il film è molto più profondo di quanto la tua bieca comprensione riesca a percepire. Torna a guardare i cartoni; poi cresci e posta una risposta un po’ più intelligente…

    • PoPe

      I tuoi pensieri purtroppo hanno lasciato la tua scatoletta cranica e sono arrivati sino a noi criticando commenti personali e tralasciando i fatti.
      Impeccabile è la tua cafonaggine.
      Questo è un tuo parere, la critica ha accolto stiticamente questo film, tutti fuori di senno secondo te? Oppure solo perchè di visioni diverse!
      Lo sfogo vallo a fare sul water, che è il tuo posto 😉

  • nora

    A me non è dispiaciuto affatto nonostante poteva decisamente essere approfondito meglio lo scopo dell’ARRIVAL. Solo mi chiedo se era il caso di scomodare i violini di Schindler list!

  • roger

    2 palle…..

  • Beginner

    Capolavoro secondo me. E’ molto più realistico della maggior parte degli Sci-film che ipotizzano tecnologie pazzesche. Il problema del linguaggio, delle diverse lingue, delle diverse forme-mentis degli umani, della scrittura e del modo di pensare ad essa associata…

  • Claudia Asirelli

    Capolavoro. Pochi film hanno saputo emozionarmi e coinvolgermi emotivamente allo stesso tempo quanto questo. Storia originale, temi nuovi e ben affrontati. Sicuramente è da evitare se ci aspetta il classico film d’azione spara tutto perché non è adatto a una visione ‘passiva’. Arrival richiede sicuramente uno sforzo mentale per seguire la storia e per carpire ogni singola scena. Un mix di scienza, linguistica e filosofia. Fantastico.

    • Paladin

      Temi nuovi per chi non legge libri o non legge fantascienza.
      Viene da storia della tua vita, una raccolta di 17 anni fa, oltretutto l’autore è ben conosciuto a chi legge di fantascienza. Ti consiglio il libro è 2000 volte piu bello ed emozionante.

  • The Babakede

    E P O C A L E. Il film sugli alieni definitivo, uno degli Sci-fi (e dei film) più belli che abbia mai visto insieme a Contact, non c’è davvero nulla da dire. Voto 9-

    • Paladin

      ma, non è uno “sci fi” dai.
      una la questione per fare una introspezione umana è un film psicologico, non si può definire uno sci fi come contact(bellissimo), per esempio. E tra i 2 oltretutto ne passa un treno dai Contact è capolavoro.

      • The Babakede

        No ma sono d’accordo che Contact come sci-fi è superiore, però presi come film in generale forse Arrival mi è piaciuto un pelino di più (complice anche il fatto che l’ho visto al cinema)

  • tony

    2 ore perse

  • Zaffiro

    Palloso da morire, lento e senza una trama logica, non mi è piaciuto affatto

  • Fabio Châteaux

    C’è anche il ciccione nero, quello che si sente scaltro e un grande attore e nessuno gli ha detto di curarsi la meningite!

    • Paladin

      Quello è Forest Whitaker, la moglie del soldato, l’ultimo re di scozia. Premio Oscar come migliore attore nel 2007.
      Se lui si deve curare la meningite, tu non potendo curare l’ignoranza, cura almeno l’ alzheimer.

  • Sono tuo Padre

    O’ Madre de dios… !! ho un certo languorino, una voglia di seppie, si si una bella frittura !! ci aggiungiamo un buon vino bianco della terronia centrale !! ahahah

  • Armando Di Filippo

    eramente poca cosa,non aggiunge nulla ai film di questo genere,cast sprecato per un film di tale mediocrita

  • Spinner

    Io il film non l’ho visto…ho letto i commenti..

    • Paladin

      sbagliato le idee devono essere LE TUE, non fare la pecora.

  • Marco Volpe

    ho visto questo film in 3 giorni perchè i primi due mi sono addormentato, sarà colpa mia…

  • Stefano Valle

    Film lento, che non porta nulla di nuovo a pellicole come contacts o “the arrival” con charlie Shin o altri filmoni tutti effetti come skyline o cloverfield… Onestamente mi aspettavo molto ma molto meglio. Se volete addormentarvi pacifici sul divano ve lo consiglio.

  • Carolina Carrà Mandosi

    Sappiate che Arrival non è un canonico film d’azione né un film per appassionati di fantascienza tecnologica, bensì una metafora sul potere del linguaggio di interpretare la realtà, dare forma al mondo, modulare la nostra percezione, la capacità dell’atto comunicativo di costruire un ponte tra due vite divergenti, la necessità di mediare non solo tra lingua e lingua e tra noi e gli alieni, ma tra popoli della terra, tra singole istituzioni, singole scienze, singole persone e così via, cercando di fondere le diverse soggettività in un organismo comune. il linguaggio narrativo è pienamente protagonista della pellicola , non è affatto difficile da capire , ma va visto con attenzione . uno dei miglior film sugli alieni !

    • Paladin

      passi anche sul resto, per rispetto del parere personale, ma sull’ ultima frase, no assolutamente no.

  • Daniele

    io sono uno che stravede per i film sugli alieni e aspettavo con ansia questo film pensando fosse una figata, invecea mio avviso, mio sincero parere, è stato deludente mi aspettavo qualcosa di più entusiasmante, invece boh, una palla pazzesca dai!! Chi non é d accordo sticazzi è il mio parere, a ognuno il suo.

    • Paladin

      quoto lo sci fi è morto. mi vado a rivedere ghost in the shell e blade runner.
      Pensare che sto tizio sta per fare in remake di BLADE RUNNER, mi viene l’orticaria.
      sputrà su un capolavoro.

  • Ash Tray

    video ottimo, audio purtroppo sotto la sufficienza, accettabile se si ascolta in cuffia.
    ho visto i primi 10 min poi ho preferito interrompere e aspettare un eventuale upgrade

  • Gabriele Cannone

    Bel film

  • Stefano Moretta

    film davvero interessante e ben recitato che parla del potere della comunicazione e come questa cambia noi e la nostra concezione del mondo e dello scorrere del tempo. Consigliatissimo per chi ama la fantascineza e soprattutto per chi come me ha adorato district 9 e interstellar.

  • Gennaro Mattiucci

    bel film… non per tutte le menti….

    • Marco Vandelli

      Verissimo solo per quelli come te con quoziente negativo

  • Paladin

    Questo è lo sci -fi moderno, ormai si è visto e pensato tutto. Oggi quindi si usa così, polpettoni psicologici infarciti, tenuti assieme da una storiella d’amore.
    Vuoto, un film che cerca contenuti disperatamente per tutti minuti.
    Aiutato anche da un audio pessimo (ringraziamo comunque per il film meglio non si poteva fare), che rende tutto ancora meno empatico. totale vuoto.
    Questo è un parere personale se non siete d’accordo a me frega nulla.

  • Paladin

    i poliponi nel futuro devono aver fatto qualche stronzata.
    Allora chiedono aiuto agli umani, che nel frattempo avendo ridotto ad un cumulo di spazzatura il proprio pianeta, ed essendo 1000 miliardi, in via d’estinzione, essendo distruttivi, vendicativi, invasivi come un virus, attaccheranno i poliponi per fottergli il loro di pianeta. In perfetto stile umano.
    E certo che se chiedi aiuto alla peggiore specie della via lattea, vedi essere proprio o un alieno idiota, o con l’acqua alla gola…o quello che usano loro…inchiostro bo.

    Prendi un libro vecchio, mi raccomando VECCHIO di 12 anni, di un autore emergente all’epoca.
    Prendi psicocavolata, un bel paradosso temporale giusto per confondere lo spettatore, e condisci con dramma morte di bambino di cancro(che fa pathos massimo), e una storia d’amore. Il pubblico non capirà un emerito, ma proprio per questo griderà GEENIIO!!!

    • Marco Vandelli

      grande ! più o meno ci hai azzeccato è un film di cassetta, vedi e getta… di quelli che non ti verrà mai di rivedere.

  • Biancapp_

    Il film nel complesso mi è piaciuto. L’introduzione alla tematica del linguaggio è una novità non trascurabile, assolutamente. Ma non mi è molto chiaro come imparare un nuovo linguaggio -se così si può dire- “circolare” possa permettere di approcciare il tempo in un modo altrettanto circolare.
    Nel senso, dato che gli arabi scrivono da destra a sinistra, dovrebbero vivere la loro vita come Benjamin Button? E i cinesi? Dovrebbero tagliare trasversalmente le fasi della propria vita senza un apparente logica?
    E’ una semplificazione eccessiva della natura del tempo. In meccanica quantistica si parla di isotropia del tempo, ma stiamo parlando di concetti di base profondamente scientifica sulla natura della MATERIA e, dunque, dell’ENERGIA, non certo del linguaggio.
    Sarà che so’ fisica, ma questo film più che fantascientifico mi è parso fantasy sotto questo punto di vista, ecco.

  • Ivano Phg Bellino

    hihih mi avete tolto la voglia di vederlo sto film! 🙂

  • Marco Vandelli

    Non si è più in grado di sfornare film decenti e trame accettabili, attori bravi anora se ne vedono ma per fare film di basso livello. Film come questo non è classificabile. Interstellar è l’ultimo film di fantascenza accettabile degli ultimi anni. Siamo alla frutta.

ULTIMI COMMENTI